mercoledì 29 settembre 2010

L'arte di emozionare di Paulo Coelho


Questa settimana Liberrima vi accompagnerà nella scrittura di Paulo Coelho, uno degli autori che maggiormente ha saputo emozionare il pubblico negli ultimi anni grazie alla grande sensibilità espressa nei suoi romanzi.
Sin da giovanissimo Coelho ha mostrato la sua vocazione artistica, quando era ancora uno studente vinse il suo primo premio letterario a seguito alla partecipazione ad un concorso scolastico di poesia.
Le opere di Paulo Coelho sono state pubblicate in più di 150 paesi e sono state tradotte in 59 lingue 65 milioni di copie vendute.
Con uno stile poetico, realistico e filosofico Coelho ha conquistato un ampio pubblico di lettori e la critica ha lodato il suo linguaggio, un linguaggio che non parla alla nostra testa ma al nostro cuore.
Il primo grande successo di Coelho è “Cammino di Santiago”, il libro si collega al pellegrinaggio che Coelho intraprese nel 1986 a Santiago seguendo una tradizione che risale al medioevo. In quest’ opera letteraria Coelho afferma che lo straordinario risiede nel cammino delle persone comuni.
Il successo del libro porterà l’autore brasiliano a scrivere la sua opera di maggior successo “L’alchimista” che grazie alle migliaia di copie vendute sarà inserito nel Guinness dei primati e diventerà il libro di maggior successo scritto in lingua portoghese. Inoltre con “L’Alchimista” Coelho ha ricevuto il Premio Grinzane Cavour nel 1996.
Tra gli altri successi di Paulo Coelho ricordiamo “Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto” del 1996, “Manuale del guerriero della luce” del 1997, “Monte Cinque” del 1998, “Veronika decide di morire” del 1999, “Il Diavolo e la Signorina Prym” del 2000, “Undici minuti” del 2003, “Lo Zahir” del 2005, “Sono come il fiume che scorre” del 2006, “La Strega di Portobello” del 2007, “Il vincitore è solo” del 2009, “Le valchirie” del 2010.
Prima che Coelho diventasse autore di best-seller è stato direttore teatrale, commediografo, hippy e noto autore di canzoni per alcune tra le più famose pop star brasiliane. Successivamente ha lavorato come giornalista e autore televisivo. Oggi è anche autore di una rubrica domenicale su "O Globo", uno tra i quotidiani a maggior tiratura in Brasile e diffuso in tutto il mondo.
Per la sua attività artistica e il suo impegno sociale Coelho ha ricevuto importanti riconoscimenti tra i quali spiccano il "Crystal Award 1999", conferitogli dal World Economic Forum, il prestigioso titolo di Chevalier de l'Ordre National de la Légion d'Honneur, attribuitogli dal governo francese, e la Medalla de Oro de Galicia. Inoltre, dall'ottobre del 2002 Coelho è membro dell’Accademia Brasileña de las Letras.
Nel settembre 2007 Coelho è stato nominato dall’Onu come il nuovo messaggero della pace segno di come la scrittura possa essere testimone di valori importanti.

Libreria Liberrima

Nessun commento:

Posta un commento