venerdì 18 giugno 2010

Incontro con Morace e Lanzone, autori di "Verità e bellezza"


Si è tenuta ieri presso Liberrima nel cortile la presentazione del libro “Verità e bellezza, una scommessa per il futuro dell’Italia” scritto da Francesco Morace e Giovanni Lanzone ed edito da Nomos.
I due autori, presenti in sala, hanno interloquito con Stefano Petrucci, Presidente Commissione Editoria e Comunicazione di Confindustria Puglia.
Francesco Morace, sociologo e giornalista, ha parlato della creatività dell’Italian way, una creatività che può dare nuovo impulso alla managerialità italiana dando vita ad un “nuovo Rinascimento”. Nel suo intervento Morace ha parlato di un “Talento dei luoghi”, dell’importanza di partire per poi ritornare nei propri luoghi arricchiti dall’esperienza del viaggio e dell’esplorazione. Secondo il sociologo in Italia bisogna managerializzare la famiglia senza cadere nella spersonalizzazione, bisogna ridare valore all’enorme patrimonio italiano, un patrimonio fatto di cultura e tradizione e bisogna considerare il ritardo come un vantaggio e una fonte inesauribile di saggezza e creatività.
Sulla stessa scia di Morace, il filosofo Giovanni Lanzone ha parlato della bellezza non convenzionale citando Keats e sottolineando la necessità di un cambiamento rivoluzionario nell’agenda dei temi, bisogna saper imporre temi forti.
Nel libro gli autori riflettono sull'urgenza di una rinascita legata ad un percorso iniziatico, simbolico, per alcuni aspetti magico, che attraversi il tempo e lo spazio; un percorso di "rinascimento" esplicito, condotto alla luce del sole, senza ambiguità, sul filo della bellezza e della verità. Una Bellezza che il mondo reclama a gran voce, una Verità di cui si avverte un disperato bisogno.
"Verità e Bellezza" nasce dalla pratica degli autori di condurre e animare l’associazione “The Renaissance Link” che si propone di rinnovare la qualità e il talento delle imprese e dei territori dell’Italia.

1 commento:

  1. Se siete incuriositi dal Nuovo Rinascimento di cui parlano Morace e Lanzone non perdete l'opportunità di leggere questo libro. Potete ordinarlo e acquistarlo sul nostro sito http://www.liberrima.it e alla pagina http://is.gd/cU2Wr.

    RispondiElimina