martedì 8 giugno 2010

I sapori semplici e gustosi dei prodotti pugliesi


La città di Lecce racchiude in sé tradizioni millenarie legate alla sua terra ricca di storia, di cultura e di gusto.
La tradizione del gusto affonda le radici in un passato sempre vivo e che rivive ogni giorno sulle tavole dei salentini e dei pugliesi.
Tra le tante pietanze tipiche ci sono i prodotti del pastificio: tarallini, friselle e pasta fresca come le Orecchiette e le ruote pazze.
Le Orecchiette sono il simbolo più autentico della gastronomia pugliese. Le orecchiette sono uno dei piatti più rappresentativi della cucina pugliese e sono amate in tutta Italia. La loro forma particolare forma, simile a delle orecchie, le rende versatili e adatte ad ogni tipo di condimento. Nel Salento la ricetta tipica è quella che le vede insieme a sugo di pomodoro con o senza spezzatino di carne e ricotta forte. Mentre a livello regionale è famosa la ricetta che abbina le orecchiette alle cime di rapa. In entrambe le ricette si può assaporare tutto il calore del Sole del Sud e la genuinità pugliese.
Le ruote pazze si possono gustare con zuppa di ceci o alla pescatora abbinando al piatto un buon vino.
Anche i tarallini e le friselle sono gustosi prodotti pugliesi e si possono sgranocchiare in ogni momento della giornata. Le friselle possono essere condite con dell’ottimo olio paesano e dei pomodorini freschi per portare in tavola un piatto semplice e buono.
Vi ricordiamo che i sapori pugliesi potete gustarli componendo il vostro Cesto Letterario in cui potete includere oltre che un libro anche i prodotti tipici del Salento e della Puglia, per maggiori informazioni visitate il sito di Liberrima.

Nessun commento:

Posta un commento